Alitalia mette in vendita il marchio. Lo acquisterà Ita?

Prezzo base fissato a 290 milioni di euro

Alitalia mette in vendita il marchio. Lo acquisterà Ita?

Il marchio Alitalia è in vendita: da sabato 18 settembre e fino al 4 ottobre si possono presentare offerte vincolanti per il brand con mezzo secolo di storia che sarà ceduto entro fine anno.

Il prezzo base è stato fissato a 290 milioni di euro ma saranno possibili rilanci e vincerà l’offerta con il prezzo più alto come è stato spiegato nel bando pubblicato su diversi quotidiani tra cui il britannico Financial Times. Tra i soggetti più interessati c’è la nuova compagnia Ita che decollerà il 15 ottobre.

Per l’aggiudicazione del marchio di Alitalia con la sua A stilizzata con il tricolore, realizzato nel 1969 al posto del logo con la freccia alata, sono previste due fasi. Nella prima saranno ammesse soltanto offerte vincolanti uguali o superiori al prezzo di gara. Se questa andasse deserta, si aprirà una seconda fase che ammetterà offerte a prezzo inferiore.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com