Lo Stato italiano ha versato nelle casse di Alitalia oltre 13 miliardi in 47 anni

Cala il sipario sulla compagnia di bandiera

Lo Stato ha versato in 47 anni nelle casse di Alitalia oltre 13 mld

Fusioni fallite, tentativi di privatizzazione, ingressi di compagnie straniere e newco: negli anni il destino di Alitalia è stato spesso appeso a un filo. La compagnia di bandiera è ora giunta al capolinea: giovedì 14 ottobre l’ultimo volo.

E il conto è salato. Lo Stato italiano ha versato nel corso di 47 anni nelle casse di Alitalia oltre 13 miliardi, dei quali 7,4 tra il 1974 e il 2014.

L’altra faccia della medaglia è che dal 15 ottobre Ita decolla e diventa operativa con una flotta di 52 aerei. Nel 2022 la flotta crescerà fino a 78 aeromobili. Numero che salirà a 105 nel 2025.

Ita avvia le proprie operazioni nel 2021 con un numero di dipendenti, assunti per gestire l’attività ‘Aviation’, pari a 2.750-2.950, che salirà a fine 2025 a 5.550-5.700 persone.

Previsto a conclusione del piano (2025) l’impiego di 2.650-2.700 lavoratori per la parte ‘Ground Handling’ e 1.100-1.250 risorse nell’area che attiene alla manutenzione.

La nuova compagnia serve 45 destinazioni con 61 rotte che saliranno, rispettivamente, a 74 e 89 nel 2025, a conclusione del processo di ribilanciamento dei voli verso il settore del lungo raggio.

Nel loro complesso sono cifre modeste rispetto ad Alitalia. A tal punto che a sostituire l'ex compagnia di bandiera non sarà Ita, bensì Ryanair.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com