Anche Samsung è pronta a rompere con Huawei

Come conseguenza delle decisioni imposte dall’amministrazione Usa il gigante coreano non fornirà più chip e componenti alla controparte cinese

Anche Samsung è pronta a rompere con Huawei

Huawei continua a subire le conseguenze degli ordini esecutivi di Trump destinati ad entrare in vigore a metà settembre. Ora anche Samsung sarebbe pronta a chiudere i rapporti commerciali con il gigante cinese. A spingere Samsung e la sua controllata SK Hynix a tagliare i ponti è appunto il provvedimento con cui Trump, quattro mesi fa, ha bloccato le forniture a Huawei da parte delle taiwanesi TSMC e MediaTek.

In pratica, occorre richiedere una licenza speciale a Washington per la vendita di componenti a Huawei a qualsiasi produttore estero che utilizzi tecnologia statunitense nelle fasi di produzione.

La taiwanese MediaTek avrebbe già richiesto la licenza al Dipartimento del Commercio. Lo stesso avrebbe fatto anche Qualcomm, il produttore di chip californiano che fornisce i suoi Snapdragon e altri componenti a (quasi) tutti i produttori di smartphone nel mondo.

Ciò significa che Huawei non potrebbe produrre liberamente i propri chip della serie Kirin, ma avrebbe invece la possibilità di acquistare chipset dai “nemici” statunitensi.

Quanto ai prodotti, la conseguenza inevitabile sarà una contrazione delle proiezioni di vendita. In altre parole, Huawei nel 2020 produrrà di fatto smartphone principalmente per il mercato interno e perderà il primo posto nella classifica dei produttori di smartphone globali, che il colosso cinese aveva soffiato proprio a Samsung, per la prima volta, a fine luglio scorso.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com