Enel diventa il primo fornitore di energia in Brasile. Acquisita Eletropaulo

Prosegue l’espansione globale del Gruppo italiano: con l’acquisizione di Eletropaulo incorpora ulteriori 7 milioni di clienti, portando a 17 mln gli utenti totali nel paese sudamericano

Enel diventa il primo fornitore di energia

Attraverso la controllata Enel Brasil Investimentos Sudeste, il Gruppo italiano ha migliorato i termini dell’offerta pubblica volontaria per l’acquisto dell’intero capitale sociale di Eletropaulo Metropolitana Eletricidade de Sao Paulo, lanciata lo scorso 17 aprile, offrendo un prezzo di 45,22 reais brasiliani per azione. Si tratta dell’offerta più significativa tra quelle presentate nel processo di offerta concorrente in corso per l'azienda sudamericana.

L'offerta resta condizionata all'acquisizione di un numero totale di azioni rappresentative di oltre il 50% del capitale sociale di Eletropaulo. L’investimento complessivo atteso ammonta, pertanto, fino a un massimo di circa 7.567 milioni di reais brasiliani, pari a circa 1.757 milioni di euro. Tale importo si aggiunge all’impegno di sottoscrivere un successivo aumento di capitale di Eletropaulo di almeno 1,5 miliardi di reais brasiliani, corrispondenti a circa 350 mln di euro.

L’acquisizione di Eletropaulo accrescerebbe la già ampia base clienti di Enel in Brasile di ulteriori 7 milioni di clienti, raggiungendo così 17 milioni, e renderebbe Enel il primo operatore nel paese sudamericano, accelerando la traiettoria di crescita nelle più grandi aree metropolitane del mondo.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com