Air France perde 25 mln di euro al giorno. Parigi pronta a ricapitalizzare la compagnia

La compagnia di bandiera prenota linee di credito per 6 miliardi. Ma il governo valuta anche un intervento diretto per sostenere il vettore

 Air France perde 25 mln al giorno. Parigi pronta a ricapitalizzarla

“Abbiamo urgente bisogno di un sostegno dello Stato”. Anne Rigail, la direttrice generale di Air France, lo ha detto chiaramente.

La compagnia aerea, che rischia di ritrovarsi a corto di liquidità dopo aver fermato il 90% della sua attività da quando è cominciata la crisi sanitaria, ha prenotato delle linee di credito per 6 miliardi di euro con le banche che sarebbero garantiti dal governo di Parigi e L’Aia, azionisti rispettivamente con il 14,3% e il 14% del capitale.

Air France ha invitato il governo a sbloccare al più presto le garanzie per i prestiti, ma ci potrebbe essere un’altra novità nel frattempo. Il vettore potrebbe ottenere aiuti finanziari diretti dal governo di Parigi.

Il ministro dell’Economia Bruno Le Maire non ha scartato l’ipotesi di partecipare a una ricapitalizzazione della compagnia aerea. “Air France potrà contare su un massiccio sostegno da parte dello Stato - ha detto Le Maire -. Vogliamo difendere a ogni costo questa compagnia, che è un simbolo dell’industria francese.” 

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com