Dal 15/10 tutti i dipendenti pubblici torneranno a lavorare in presenza

Brunetta annuncia la fine del lavoro da remoto e la legge sullo smartworking entro un mese

Dal 15 ottobre tutti i dipendenti pubblici torneranno a lavorare in presenz
Renato Brunetta con i tre segretari confederali

“Dal 15 ottobre ci sarà il ritorno in presenza di tutta la pubblica amministrazione. Questo per accompagnare la crescita e la vita dei cittadini che hanno diritto, dopo 18 mesi difficilissimi, incerti e tragici, di ricominciare a vivere". Lo ha annunciato il ministro della Pa, Renato Brunetta

Il contratto che disciplinerà lo smart working per i dipendenti pubblici – ha aggiunto Brunetta - “penso che possa essere maturo nell’arco di un mese. Il nuovo smart working avrà necessariamente una base dal punto di vista informatico, avrà dei device e delle strutture, una organizzazione dedicata per obiettivi e avrà la condizione della soddisfazione dei cittadini e delle imprese perché deve servire per migliorare l'efficienza e la produttività.”

Per Brunetta l’esperienza “straordinaria” fatta negli ultimi 18 mesi di emergenza “deve essere valorizzata e strutturata” e le risorse “sono tutte contenute nel Pnrr”.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com