Nel 2050 in Europa 5 milioni di posti in più

La svolta green e il lavoro

Nel 2050 cinque milioni di posti in più

Un milione di nuovi posti di lavoro in Italia entro il 2050. A generarli, al netto di quelli persi nel frattempo, sarà il (lungo) processo di decarbonizzazione che dovrebbe vedere protagonista il nostro Paese, insieme a tutta l’Unione, nel corso dei prossimi 30 anni. L’Europa, infatti, ha dato un’accelerata: taglio delle emissioni del 55% entro il 2030 fino ad arrivare a emissioni nette zero di anidride carbonica venti anni dopo.

La stima arriva dal report ‘Net-Zero Europe: Decarbonization pathways and socioeconomic implications’ di McKinsey che analizza la complessa situazione europea. Nel 2050 saremo difronte a un saldo positivo di 5 milioni di posizioni (11 milioni create e 6 perse). A livello settoriale, tireranno energia ed edilizia. 

Il punto è che quello che accadrà tra 10-20 anni sul mercato del lavoro dipende anche dalle scelte in tema di formazione e istruzione che vengono compiute oggi. Ma nulla sembra accadere al riguardo.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Energia dal mare, l’Italia è seconda

Energia dal mare, l’Italia è seconda in Europa

Energie & Risorse

“Se le imprese avessero la dimensione di quelle tedesche, la produttività sarebbe superiore a quella della Germania”

Tra il 1996 e il 2019 l’Italia ha fatto registrare un aumento dello 0,3%, contro lo 0,7 della Germania e lo 0,8 di Francia e Spagna. Eppure, per crescere, sappiamo cosa occorre: investimenti, formazione, ricerca, digitalizzazione. Su uno dei problemi principali dell’economia italiana, che tra l’altro è una delle cause di livelli salariali piuttosto bassi, è tornato il governatore della Banca d’Italia. [continua ]

Jobs & Skills

quoted business

Cottarelli: “Leggere è il nostro investimento per il futuro”

Leggere è un investimento per il futuro. Un capitale che crea ricchezza e migliora la qualità della società. A evidenziarlo è Carlo Cottarelli. Sono i dati negativi sulla lettura nel nostro paese ad averlo convinto a impegnarsi in prima linea ideando una campagna social ‘Attenzione: la lettura crea indipendenza’. Messaggi chiari e brevi video di 30 secondi affidati a attori, intellettuali, imprenditori, giornalisti, personaggi dello spettacolo e dello sport. [continua ]

Jobs & Skills
Ibm pronta a tagliare il 20% della forza lavoro

Ibm pronta a tagliare il 20% della forza lavoro in Europa

Jobs & Skills
Revisore e analista: ecco i lavori più pagati

Revisore e analista: ecco i lavori più pagati per i giovani che entrano nella finanza

Jobs & Skills
Il Primo Maggio del lavoro che non c’è

quoted business

Il Primo Maggio del lavoro che non c’è

Jobs & Skills

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com