Overshoot Day, esaurite le risorse del Pianeta

La Terra è entrata in riserva. Il 29 luglio è la data di esaurimento delle risorse che il nostro Pianeta produce in un anno

Overshoot Day, esaurite le risorse del Pianeta

Dal 29 luglio la Terra sarà in riserva. È l’Overshoot Day, che segna la data in cui la richiesta di risorse naturali da parte della popolazione mondiale supera ciò che il Pianeta può generare in un anno. Lo spiega il Global Footprint Network, un’organizzazione di ricerca internazionale che tiene la contabilità del cosiddetta impronta ecologica umana.

Al mondo è il Giappone a consumare di più in rapporto a quello che produce: 7,7 volte. Dopo il Paese del Sol Levante, l’Italia (4,7). Seguono Svizzera, Gran Bretagna e Cina. In termini assoluti, a consumare di più sono gli Stati Uniti. Se tutto il mondo consumasse come loro, servirebbero le risorse di cinque pianeti.

La data dell’esaurimento delle risorse naturali, ogni anno, cade sempre prima: attualmente l’uomo le sta consumando a un ritmo 1,75 volte più veloce rispetto alla capacità di rigenerazione degli ecosistemi, il che equivale a dire che usiamo 1,75 pianeti Terra.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com