Il metallo più prezioso? È il rodio. Vale 5 volte più dell’oro

Il rodio è un metallo color argento estremamente raro (una tonnellata di crosta terrestre ne contiene circa 0,001 g) che negli ultimi quattro anni ha visto il suo prezzo raddoppiare 12 volte a livello globale

Il metallo più prezioso? È il rodio. Vale 5 volte più dell’oro

Il metallo che viene utilizzato principalmente nella produzione delle marmitte catalitiche è aumentato del 225% di anno in anno.

Negli ultimi quattro anni ha visto il suo prezzo raddoppiare 12 volte, superando di gran lunga tutte le principali materie prime, grazie alla domanda crescente del settore automobilistico (proveniente in particolare dalla Cina).

Il rafforzamento degli standard sulle emissioni automobilistiche ha infatti favorito la crescita dei prezzi. Questo prezioso metallo ha raggiunto 8 mila dollari l’oncia venerdì 17 gennaio.

Il rodio viene estratto come sottoprodotto di platino e nichel ed è, a questo punto, il metallo più costoso, anche perché ha un alto punto di fusione e una straordinaria capacità di resistere alla corrosione.

Ma è decisamente raro: una tonnellata di crosta terrestre ne contiene circa 0,001 g.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com