Russia, "Chernobyl sul ghiaccio": radiazioni 16 volte superiori alla media

Mosca ammette l'incidente nucleare al largo di Severodvinsk. Almeno 5 le vittime

"Chernobyl sul ghiaccio": radiazioni 16 volte superiori alla media

L’incidente nucleare c’è stato giovedì scorso. Ma parte della verità comincia a emergere ora. L’esplosione nucleare vicino alla città russa di Severodvinsk (che alcuni chiamano "Chernobyl sul ghiaccio") ha causato almeno cinque morti. I livelli di radiazione sono aumentati di 16 volte al di sopra del normale nel centro urbano di 180 mila persone.

Rosatom, il colosso nucleare russo, ha spiegato che parte delle vittime è stata scaraventata in mare dalla deflagrazione: “Il propellente del missile ha preso fuoco e successivamente è esploso, provocando un’onda d’urto che ha gettato in mare alcuni nostri tecnici”.

Anche Mosca ha confermato che l’incidente è avvenuto durante il test di un propulsore missilistico. Ma le versioni ufficiali non convincono gli esperti, che mettono in campo altre ipotesi, fra cui una, proveniente dagli Usa, secondo cui l’esplosione potrebbe essere avvenuta durante la prova di un nuovo missile nucleare da crociera, lo stesso di cui aveva parlato il presidente russo Vladimir Putin lo scorso anno. Segno che, nell’Artico, la Guerra Fredda non è mai finita.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Russia, superato il record di energia nucleare prodotta

“Abbiamo terminato il 2020 con un record assoluto nell’intera storia nucleare della Russia, raggiunto in precedenza solo dall’Unione Sovietica nel 1988, quando tutte le centrali nucleari, comprese anche quelle site in Ucraina, Lituania e Armenia produssero 215,669 miliardi di kwh”. Lo ha spiegato in una nota il direttore generale di Rosenergoatom (una sussidiaria della corporazione statale per l’energia nucleare Rosatom). [continua ]

Energie & Risorse
Rosatom realizzerà la più potente rompighiaccio nucleare al mondo

Russia, l’azienda statale Rosatom realizzerà la più potente rompighiaccio nucleare al mondo

Energie & Risorse

Putin ‘for ever’: presidente della Russia per 40 anni. Fino al 2036

Il presidente ha dato il via libera al provvedimento che gli permetterà di candidarsi altre due volte, e quindi di rimanere potenzialmente in carica per altri 15 anni. O punta semplicemente a uno ‘scudo penale’ per stoppare eventuali accuse quando non sarà più al Cremlino? La norma sui massimo due mandati è stata modificata con il referendum costituzionale tenutosi l’1 luglio 2020, con quasi il 78% dei cittadini che ha votato a favore. [continua ]

Strategie & Regole
Le mani di Putin sull’Artico

quoted business

Le mani di Putin sull’Artico

Strategie & Regole
Mosca, atterraggio di emergenza per un Boeing 777

Mosca, atterraggio di emergenza per un Boeing 777

Mobilità
Ecco chi è davvero Alexei Navalny

quoted business

Ecco chi è davvero Alexei Navalny

Strategie & Regole

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com