Tutte le misure previste dalla manovra da circa 30 mld

Il pacchetto di interventi e misure approvate dal CdM: dalla sterilizzazione dell'Iva alla riduzione del cuneo fiscale (solo per i dipendenti), dal limite sul contante alla lotta all'evasione

Tutte le misure previste dalla manovra da circa 30 miliardi
Palazzo Chigi, Roma

Ecco le misure previste dalla manovra da circa 30 miliardi approvata dal Consiglio dei ministri.

STERILIZZAZIONE IVA

Stop all'aumento Iva da 23,1 miliardi che sarebbe scattato da gennaio.

RIDUZIONE CUNEO FISCALE

Si riduce per 3 mld nel 2020 il cuneo fiscale a carico dei lavoratori dipendenti.

PIANO CASHLESS, CALO GRADUALE DEL CONTANTE

Superbonus da 3 miliardi che verrà pagato nel 2021 a chi fa specifiche spese utilizzando la carta.

Il limite sul contante passerà da 3.000 a 1.000 euro ma in tre anni. Riduzione sensibile delle commissioni per i negozianti.

Lotteria con estrazioni e premi speciali per le spese pagate con la carta di credito o il bancomat, insieme a sanzioni per chi non accetta questo tipo di pagamenti.

LOTTA ALL’EVASIONE

Sul carcere per gli evasori arriva solo una prima indicazione di inasprimento delle pene.

Misure per contrastare l’illecita somministrazione di manodopera e l’aggiramento della normativa contrattuale in tema di appalti da parte di cooperative o imprese fittizie.

Misure contro le frodi nel settore dei carburanti.

Contrasto all'evasione e all'illegalità nel settore dei giochi.

FAMIGLIE

Fondo da 600 mila euro per le famiglie.

Sconti per gli asili nido, con azzeramento della retta per i redditi bassi.

SALUTE

Cancellazione del superticket a partire dalla seconda metà del 2020.

SCONTI RISTRUTTURAZIONI, ARRIVA BONUS FACCIATE

Per il 2020 detrazione per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici.

Prorogate le detrazioni per la riqualificazione energetica, gli impianti di micro-cogenerazione e le ristrutturazioni edilizie, oltre a quelle per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe energetica elevata a seguito di ristrutturazione.

IMPRESE 4.0 E SCONTI A CHI INVESTE

Stanziate risorse necessarie a proseguire gli incentivi del programma Industria 4.0 e altri strumenti di innovazione (il Fondo centrale per le Pmi; il super e l’iper ammortamento; il rifinanziamento della legge Sabatini).

PREVIDENZA E WELFARE

Sussidio economico che accompagna alla pensione categorie di lavoratori da tutelare (APE Social).

Possibilità per le lavoratrici pubbliche e private di andare in pensione anticipata anche per il 2020 (Opzione Donna).

Non è stata toccata quota 100.

ALTRE MISURE

Stanziate risorse per le politiche di sostegno alle persone diversamente abili Prevista una delega e tre diversi fondi.

Risorse per il Mezzogiorno.

Esenzione dal canone Rai per gli anziani a basso reddito.

INVESTIMENTI PUBBLICI E PRIVATI E AMBIENTE

Due nuovi fondi per finanziare gli investimenti dello Stato e degli enti territoriali.

Un terzo nuovo fondo per contribuire alla realizzazione di investimenti privati sostenibili nell'ambito del green new deal.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com