Italia, debito pubblico: nuovo record a 2.578,9 mld

Secondo l’Fmi rispetto al 2019 il debito pubblico è previsto salire di quasi 30 punti percentuali in Italia (dal 134,8% al 161,8%), Giappone e Spagna, e di oltre 20 punti negli Stati Uniti”

Debito pubblico: nuovo record a 2.578,9 mld

Nuovo record del debito pubblico ad agosto. Il debito delle amministrazioni pubbliche è stato pari a 2.578,9 miliardi, in aumento di 18,3 mld rispetto a luglio. L’incremento riflette, oltre al fabbisogno del mese (1,6 mld), l’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (16,8 mld, a 100,7); gli scarti e i premi all’emissione e al rimborso, la rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e la variazione del tasso di cambio hanno nel complesso ridotto il debito di 0,1 mld.

Con riferimento alla ripartizione per sottosettori - secondo i dati di Bankitalia - il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 19,1 miliardi, quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 0,8 miliardi. Il debito degli Enti di previdenza è rimasto pressoché invariato.

Secondo l’Fmi, “rispetto al 2019, il debito pubblico è previsto salire di quasi 30 punti percentuali in Italia (dal 134,8% al 161,8%), Giappone e Spagna, e di oltre 20 punti negli Stati Uniti”.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com