Presto il prezzo del gasolio potrebbe salire. Se hai un diesel vendilo, subito

Il governo spagnolo studia un aumento del 28% del prezzo del gasolio. La misura interessa 13 milioni di veicoli. Intanto crollano le vendite nel Regno Unito

Presto il prezzo del gasolio potrebbe salire. Se hai un diesel vendilo, ora

Una profonda riforma del sistema fiscale che metta al centro la tutela dell'ambiente, aumentando la tassazione ad esempio sugli idrocarburi. A questo pensano in Spagna, dove cominciano a credere che i motori a gasolio siano incompatibili con la decarbonizzazione. A spiegarlo non è un attivista, ma il presidente del comitato di esperti nominato dal ministero dell’Energia per affrontare la transizione energetica, Jorge Sanz.

Aumento del prezzo del gasolio

Una delle misure allo studio è l’aumento del 28% del prezzo del gasolio, che interesserebbe 13 milioni di veicoli in Spagna. Ma presto nuovi interventi di politica fiscale sfavorevoli ai diesel potrebbe interessare un numero ben maggiore di auto anche in altri paesi.

Scende l’interesse verso le auto

Nel frattempo sembra prendere corpo una doppia tendenza nelle economie avanzate: da un lato, c’è meno interesse verso le auto e i giovani non le considerano più un effettivo status symbol e, dall’altro, i consumatori sembrano aver abbandonato le motorizzazioni a gasolio come confermano anche i dati provenienti dagli Stati Uniti e soprattutto dal Regno Unito, dove però ha inciso anche la perdita di valore della sterlina in seguito alla Brexit.

Crollano le vendite nel Regno Unito

I britannici stanno acquistando meno automobili: -15,7% a marzo rispetto allo stesso mese del 2017. Per le diesel la caduta si attesta al -37,2%, secondo i dati della Society of Motor Manufacturers and Traders (Smmt).

Indicatori

L'andamento del rapporto debito/Pil in Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna

Osservando l’andamento del rapporto debito/pil nei cinque paesi selezionati emergono tre aspetti nodali 1) la tendenza a convergere da parte di Francia, Regno Unito e Spagna negli ultimi anni 2) la dimensione del debito italiano 3) la netta inversione di marcia della Germania dopo il 2012

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com