La Germania dice addio al pareggio di bilancio

Il ministro delle Finanze tedesco: “180 miliardi di debito nel 2021 per combattere la crisi causata dal Covid”

Addio al pareggio di bilancio

“Il nostro obiettivo è sconfiggere questa pandemia e superarla con la massima forza il prossimo anno”, ha detto il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, annunciando che la Germania si indebiterà per 180 miliardi di euro nel 2021 per far fronte alla crisi economica prodotta dal Covid, che ha portato alla paralisi globale dell’economia.

Una cifra senza precedenti nella storia della Germania dal secondo dopoguerra. Anzi, un precedente c’è: i 217,8 miliardi di euro del 2020. Ancora una volta quindi la pandemia mette in discussione il principio dello Schwarze null, lo zero nero, ovvero l’obiettivo di raggiungere il pareggio di bilancio, messo a segno per la Germania per quattro anni consecutivi a partire dal 2014.

Il Covid, però, ha cambiato tutto. Con il Paese che ha superato il milione di contagi e il “lockdown soft” che andrà avanti fino a tutto dicembre, il governo sa di dover sostenere il tessuto produttivo.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

La Germania dice addio al pareggio di bilancio. Ma ...

Il gabinetto del governo tedesco ha approvato la bozza della manovra 2021 presentata dal ministro delle Finanze Olaf Scholz dando il via libera a nuovo debito per 96,2 miliardi di euro per finanziare il prossimo anno ulteriori misure di sostegno e di stimolo. Si tratta del bilancio varato da Berlino con il secondo più alto indebitamento netto dalla Seconda Guerra Mondiale, dopo quello della manovra 2020 che ha fatto salire il debito pubblico di 218 mld. [continua ]

Finanza pubblica
Berlino: piano choc da 156 mld e deficit/Pil oltre il 4%

La Germania rinuncia al pareggio di bilancio: piano da 156 mld e deficit/Pil oltre il 4%

Finanza pubblica
Quanto debito pubblico dei paesi europei è in mani estere?

Quanto debito pubblico dei paesi europei è in mani estere?

Finanza pubblica
Il debito pubblico è ormai nelle mani della Bce

Il debito pubblico è ormai nelle mani della Bce

Finanza pubblica

quoted business

Il debito pubblico dei paesi africani vale appena il 2% di quello globale: 365 miliardi di dollari

Al vertice di Parigi sull’Africa, che è molto indietro sui vaccini e sulla crescita economica, si è discusso di un ‘New Deal’ per il continente attraverso la creazione di nuove linee di credito per sostenere i Paesi africani in tema di prestiti a condizioni preferenziali. Nei giorni scorsi Macron aveva annunciato la cancellazione del debito francese del Sudan di circa 5 miliardi di dollari nel tentativo di sostenere la leadership transitoria del paese. [continua ]

Finanza pubblica
Debito pubblico a 2.643 mld

Debito pubblico a 2.643 miliardi

Finanza pubblica

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com