Francia, morto l’ex presidente Valery Giscard d’Estaing. È stato il promotore di “una società liberale avanzata”

Ventesimo Capo di Stato della Repubblica francese dal 1974 al 1981. La famiglia: “È stato il Covid”

Morto l’ex presidente Valery Giscard d’Estaing
Valery Giscard d’Estaing

Il grande presidente “modernista” che ha proiettato la Francia nel futuro, approvando importanti riforme sociali, sarà ricordato anche come uno dei grandi costruttori dell’Europa. Valery Giscard d’Estaing è morto. Aveva 94 anni. La famiglia ha comunicato che il decesso è avvenuto per Covid.

Giscard si definiva come il promotore di una “società liberale avanzata”. Nei suoi uffici parigini, dove continuava a lavorare e preparare i suoi libri, aveva un quadro che rappresentava il progetto di Costituzione europea di cui era stato uno degli autori, un sogno poi svanito con il referendum del 2005.

Nel 1974, quando arrivò all’Eliseo a soli 48 anni dopo la morte prematura di Georges Pompidou, fu il più giovane presidente della Repubblica francese. Lavorò per far passare tante rivoluzioni. Ma gli anni di Giscard fotografano anche l’inizio di un declino: la fine del boom economico del dopoguerra, e l’arrivo dello shock petrolifero, la recessione, la disoccupazione record.

Nel 1981 Giscard non venne rieletto, battuto dal socialista François Mitterrand. In seguito, diventò presidente della Convenzione sul futuro dell’Europa, incaricata di redigere un progetto di Costituzione europea. Un progetto di cui andava fiero anche se nel 2005 il testo viene respinto proprio dai francesi attraverso il “no” al referendum.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com