Macron, i no-vax? “Gli romperò le palle sempre di più”

Le parole del presidente francese contro i contrari al vaccino infuocano la campagna elettorale

Macron, i no-vax? “Gli romperò le palle sempre di più”

Emmanuel Macron è ricorso a toni pesanti contro i no-vax. In un’intervista a ‘Le Parisien’, il Presidente transalpino si è espresso duramente contro chi non si è ancora vaccinato contro il Covid-19, circa l’8-10% dei francesi. Le sue parole hanno lo scopo di voler sensibilizzare quante più persone a cambiare idea, in modo tale da indurle a vaccinarsi per proteggere loro e tutto il resto della popolazione francese e mondiale.

Queste le parole di Emmanuel Macron contro i no-Vax: “C’è una piccola minoranza refrattaria alla vaccinazione. Come possiamo ridurla? La riduciamo, perdonatemi il modo di dire, rompendo loro le palle sempre di più. Non voglio rompere le palle a tutti i francesi. Mi batto contro la burocrazia ogni giorno quando questa si rivela un ostacolo per la popolazione. Voglio però rompere le palle ai non vaccinati. E continuerò a farlo, fino alla fine.”

In questi giorni nel Parlamento francese si sta accendendo il dibattito su una nuova legge per togliere libertà ai non vaccinati. La Francia è nel pieno dell’esplosione della variante Omicron. I dati diffusi il 4 gennaio hanno registrato 270 mila casi di positività in appena 24 ore.

Tutte le persone non vaccinate per Macron sono “degli irresponsabili che non possono essere considerati cittadini della Repubblica francese, perché mettono a rischio la solidità della nazione”.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com