La giornata nera della Spagna: più morti che in Cina

Record vittime nel Paese iberico: 738 in 24 ore (290 solo a Madrid)

La giornata nera del paese iberico

Il ministero della Sanità spagnolo ha confermato che nelle ultime 24 ore si sono registrati 738 decessi in seguito al coronavirus. È l'aumento maggiore registrato nel paese iberico dall’inizio della crisi.

I casi confermati salgono a 47.610. Il numero delle vittime arriva a 3.434.

La municipalità di Madrid ha registrato fino a ora 1.825 morti nell'area della capitale dall’inizio dell’epidemia. Il che corrisponde al 53,15% del totale delle vittime in Spagna.

Fonte

Indicatori

L'andamento del rapporto debito/Pil in Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna

Osservando l’andamento del rapporto debito/pil nei cinque paesi selezionati emergono tre aspetti nodali 1) la tendenza a convergere da parte di Francia, Regno Unito e Spagna negli ultimi anni 2) la dimensione del debito italiano 3) la netta inversione di marcia della Germania dopo il 2012

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com