A New York il 100% dei lavoratori a casa

I casi di coronavirus nello Stato di New York sono 7.102

A New York il 100% dei lavoratori a casa

Il 100% dei lavoratori nello Stato di New York deve stare a casa, ad eccezione del personale essenziale al quale è consentito andare al lavoro. Lo annuncia il governatore dello stato di New York, Andrew Cuomo.

“Restate a casa, non prendete i trasporti pubblici a meno che non sia necessario”, ha esortato Cuomo. 

I casi di coronavirus nello Stato di New York sono 7.102, di cui 4.408 nella città di New York, mentre i decessi toccano quota 35. 

“Abbiamo aumentato il numero dei test e di conseguenza il numero dei casi aumenta”, afferma il governatore dello Stato, Andrew Cuomo, sottolineando che rispetto a giovedì i casi sono aumentati di 2.950.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com