Sisma di magnitudo 6.8 nel Nord-Est del Giappone. È la stessa zona del disastro nucleare di Fukushima

Forte scossa nell’area del sisma di magnitudo 9 che nel 2011 (insieme al successivo maremoto) causò oltre 18 mila vittime

Sisma di magnitudo 6.8 nella stessa zona del disastro nucleare di Fukushima

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.8 è stata registrata alle 10:27 ora locale (le 3:27 in Italia) davanti alla costa centro-orientale del Giappone, nella stessa zona del sisma di magnitudo 9 che nel 2011 (insieme al successivo maremoto) causò oltre 18 mila vittime e il disastro nucleare di Fukushima.

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del Servizio di monitoraggio geologico statunitense (Usgs), il terremoto ha avuto ipocentro a circa 60 km di profondità ed epicentro 38 km da Ishinomaki, città della prefettura di Miyagi nella regione di Tohoku.

La scossa è stata avvertita dalla popolazione, ma non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose né è stata emessa alcuna allerta tsunami.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com