Erdogan caccia il governatore della Banca centrale

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha rimosso Murat Cetinkaya, sostituendolo con il suo vice Murat Uysal: non voleva tagliare i tassi

Erdogan caccia il capo della Banca centrale
Recep Tayyip Erdogan

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha rimosso a sorpresa il governatore della Banca centrale Murat Cetinkaya, sostituendolo con il suo vice Murat Uysal.

La rimozione, che continua ad alimentare i dubbi dei mercati rispetto all'indipendenza dell'istituto centrale visti i nuovi poteri assunti dal presidente dopo le ultime elezioni, avviene a pochi giorni dalla riunione di politica monetaria della banca in programma per il 25 luglio.

Erdogan aveva in più occasioni criticato la Banca centrale per la "resistenza" dimostrata nel taglio dei tassi. E il mese scorso il presidente aveva sottolineato come il tasso turco al 24% fosse "inaccettabile". Il mandato di Cetinkaya sarebbe dovuto scadere alla fine del 2020.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com