Erdogan: “Drastico taglio ai tassi di interesse”

L’annuncio una settimana dopo il licenziamento del governatore della Banca centrale, reo di non voler ridurre i tassi

Erdogan: “Drastico taglio ai tassi di interesse”
Il governatore della Banca centrale turca, Murat Uysal

Una settimana dopo il siluramento del governatore della Banca centrale turca, Tayyip Erdogan ha annunciato che i tassi di interesse saranno drasticamente tagliati. È così convinto, il presidente turco, di riuscire a ridurre l’inflazione, attualmente al 15%. Lo scorso settembre i tassi erano saliti al 24% per arginare la caduta della lira. E la Banca centrale li ha lasciati invariati da allora, mentre l'economia è precipitata in recessione.

Gli operatori si aspettano ora che la Banca centrale, sotto il nuovo governatore Murat Uysal, tagli i tassi di 200 punti base al prossimo incontro del 25 luglio.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com