Beirut, proteste contro il carovita

Beirut, proteste contro il carovita

È di due morti e oltre 60 feriti il bilancio di una notte di scontri tra manifestanti e polizia in Libano. A migliaia sono tornati in piazza ieri sera a Beirut e in altre città del paese dopo l’annuncio di nuove tasse decise dal governo.

La tassa sull’uso di Whatsapp e di altri mezzi di comunicazione via Internet è stata revocata dal governo, ma le manifestazioni (anziché rientrare) si sono allargate.

Solo all’alba le forze di sicurezza sono riuscite a disperdere i manifestanti nel centro di Beirut.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com