Valentino Rossi si ritira a 42 anni

Il ‘dottore’ lascia le competizioni dopo 25 anni con numeri monstre: 9 titoli (5 consecutivi, tra il 2001 e il 2005), 115 gp vinti, 235 podi e 65 pole. A ‘macchiare’ l’incredibile carriera l’accusa, alla fine degli anni 2000, dell’Agenzia delle entrate di aver creato una residenza fittizia a Londra

Valentino Rossi si ritira a 42 anni

“Ho deciso di fermarmi alla fine della stagione come pilota di Moto Gp”. Lo ha annunciato Valentino Rossi, 42 anni, 25 trascorsi nel circuito dall’esordio nella classe 125 del 1996. Da allora 9 titoli (5 consecutivi, tra il 2001 e il 2005), 115 gp vinti, 235 podi e 65 pole.

“Mi dispiace un sacco, avrei voluto correre altri 20-25 anni ma purtroppo non è possibile. Dall’anno prossimo la mia vita cambierà. Non correrò con la moto, una cosa che ho fatto più o meno per gli ultimi 30 anni, è stato molto, molto bello”.

Al di là degli indiscussi meriti sportivi, alla fine degli anni 2000 il campione marchigiano ebbe un problema con il fisco. Fu accusato dall’Agenzia delle entrate di aver creato una residenza fittizia a Londra. Al pilota fu inviata una cartella da 112 milioni di euro per il periodo 2000-2004. Il contenzioso fu poi risolto con un accordo intorno ai 20 mln.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com