Le attività commerciali al dettaglio stanno scomparendo. A causa di Amazon

Le attività commerciali al dettaglio sono in crisi e molte chiudono. Il fenomeno assume proporzioni sempre più grandi. Nel Regno Unito House of Fraser, Mothercare, Marks & Spencer, Debenhams - leader nella distribuzione - hanno tutti annunciato di mettere lo stop ad alcune delle loro sedi. Già 35 mila posti di lavoro nel settore della vendita al dettaglio sono stati persi o sottoposti al rischio di licenziamento nel 2018.

La statistica più sorprendente è stata fornita dalla New West End Company, un'alleanza tra rivenditori al dettaglio, albergatori e proprietari di immobili nel centro di Londra.

Ha calcolato che Marks&Spencer, importante catena di distribuzione alimentare al dettaglio con un fatturato di 9,6 miliardi di sterline nel 2017, che ha versato nelle casse pubbliche britanniche 184 milioni, mentre Amazon, con ricavi leggermente inferiori nel Regno Unito a 7,3 miliardi, ha pagato 14 milioni in tasse.

New West End, inoltre, sostiene che una tassa sulle vendite online dell'1% potrebbe raccogliere più di 5 miliardi.

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com