Il rapporto impossibile tra Macron e Putin

Agli occhi di Putin l’Ue non conta ed è con gli Stati Uniti che Mosca ha voluto negoziare il destino dell’Ucraina. Quali insegnamenti potranno trarre gli europei da questo periodo di forte tensione? Che la protezione Usa è più che mai necessaria? O forse che l’Europa deve prendere in mano il suo destino?

Il rapporto impossibile tra Macron e Putin

Resterà uno dei grandi paradossi della politica estera del presidente francese Emmanuel Macron: fin dall’inizio, e fino alla fine, il presidente francese si è ostinato a mantenere un “dialogo” con Vladimir Putin.

Il paradosso è che questo dialogo non ha prodotto alcun risultato. Putin non ha mai fatto un passo indietro ed è arrivato a sabotare i colloqui franco-tedeschi del “formato Normandia” per risolvere la crisi ucraina, e ora cerca lo scontro con la Francia in Africa.

Ma allora a cosa serve questo dialogo? Macron ha proposto a più riprese una “nuova architettura di sicurezza” sul continente, da negoziare con la Russia. Il problema è che il progetto politico non è condiviso dai partner europei di Parigi, che temono un piano machiavellico della Francia per indebolire la Nato, e Putin (dal canto suo) non ha colto l’invito francese.

Agli occhi di Putin l’Ue non conta ed è con gli Stati Uniti che Mosca ha voluto negoziare il destino dell’Ucraina, sperando di trovare una superpotenza poco disposta a “combattere per Kiev” subito dopo aver voltato pagina a Kabul.

Quali insegnamenti potranno trarre gli europei da questo periodo di forte tensione, una volta terminato? Che la protezione statunitense è più che mai necessaria? O forse che l’Europa deve prendere in mano il suo destino se non vuole che un giorno sia deciso da altri?

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

quoted business

A giugno, per la prima volta nella storia, i paesi dell’Ue hanno importato più gas naturale liquefatto dagli Usa che dalla Russia

Gazprom: stop al gasdotto Nord Stream per 10 giorni [continua ]

Energie & Risorse
Usa: “Il missile caduto in Polonia era ucraino”

Usa: “Il missile caduto in Polonia era ucraino. Ma la responsabilità è della Russia”

Global
Dall’Ue 100 mld alla Russia per carbone, petrolio e gas da febbraio

Dall’Ue 100 mld alla Russia per carbone, petrolio e gas da febbraio

Global

Usa ed Ue spingono per far restare Draghi in sella

La Casa Bianca interviene sulla crisi italiana: “Biden ha un grande rispetto per Draghi”. Il vicepresidente della commissione Ue, Frans Timmermans: “Il premier italiano è un partner autorevole nel contesto europeo e internazionale. Il suo contributo in questo difficile momento storico è importante per l’Italia e l’Ue”. La presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola: “Abbiamo bisogno di stabilità politica in Europa”. [continua ]

Global
quoted business

Cina: “Gli Usa smettano di creare conflitti e farsi nemici. La Nato è una sfida sistemica alla pace e alla stabilità mondiali”. Usa: “Possibile che Mosca usi armi nucleari”. Russia: “Risponderemo se la Nato schiera truppe in Svezia e Finlandia”

Usa-Russia-Cina: il quadro si complica? [continua ]

Global

La variante Delta cresce ovunque. Dagli Usa a Israele, dall’Europa alla Russia

La Banca centrale europea: “La ripresa si rafforza. Ma sale l’incertezza dalle varianti”. Un numero crescente di governi si ritrova costretto a posticipare le riaperture e in alcuni casi a reintrodurre limiti agli spostamenti. In Israele tornano le mascherine al chiuso. [continua ]

Life

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com