Cina, Jinping festeggia i 70 anni della Repubblica. E mostra i missili in grado di colpire gli Usa

Il presidente cinese passa in rassegna i Df-41 che possono trasportare dieci testate nucleari. Xi Jinping: “Nessuna forza può scuotere la Cina”

Jinping festeggia i 70 anni della Repubblica. E mostra i missili

“Nessuna forza può scuotere la Cina”: è il messaggio del presidente Xi Jinping nel discorso pronunciato in occasione della parata militare per i 70 anni della nascita della Repubblica popolare.

“Dobbiamo rimanere impegnati nella strategia di riunificazione pacifica e di un Paese, due sistemi”, ha aggiunto Jinping in riferimento alle questioni di Hong Kong, Macao e Taiwan. “Continueremo a batterci per la completa riunificazione del nostro Paese”.

Dopo il discorso iniziale, il presidente, ha passato in rassegna rassegna soldati e armamenti. Tra quest’ultimi, sono apparsi per la prima volta anche i Df-41, i missili balistici intercontinentali in grado di trasportare fino a dieci testate nucleari e di costituire una potenziale minaccia per l'intero territorio statunitense. Ci sono anche i Df-58 e i Df-17, i missili supersonici che possono volare a una velocità cinque volte superiore a quella del suono ed evitare di essere identificati dai radar.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com