Gualtieri: “Con il prestito a Fca lo Stato ci guadagna”

Da Intesa ok al prestito da 6,3 mld per Fca

Gualtieri: “Con il prestito a Fca lo Stato ci guadagna”

Il cda di Intesa Sanpaolo ha dato il via libera a un finanziamento da 6,3 miliardi in favore di Fca Italy. La delibera diventerà efficace all’ottenimento della garanzia pubblica che sarà pari all’80% dell'ammontare. Ottenuto il parere favorevole di Sace, la garanzia sarà oggetto di un decreto del Mef e sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale una volta approvata dalla Corte dei Conti.

“Stiamo parlando di un prestito erogato da una banca privata, in questo caso Intesa Sanpaolo, e la garanzia che lo Stato fornirebbe ha un costo, non è gratuita - ha sottolineato il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri -. Lo Stato, in questo caso Sace che eroga la garanzia, avrebbe un guadagno da questo”.

“Quello che il governo intende fare - ha spiegato Gualtieri - è sostenere il radicamento italiano di una filiera strategica come quella della automotive che ha un impatto sul Pil e sull’occupazione decisivo. Abbiamo chiesto delle garanzie molto importanti che riguardano gli investimenti e gli occupati in Italia”.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com