Il Pil della Cina rimbalza oltre le attese: +3,2% nel 2° trimestre

Pechino torna a ruggire. Gli analisti si aspettavano in media un +2,5%

Il Pil rimbalza oltre le attese: +3,2% nel 2° trimestre

Accelera più del previsto il Pil cinese nel secondo trimestre dell’anno con un rialzo della crescita al 3,2% (dopo la contrazione del 6,8% nei primi tre mesi del 2020). Gli analisti si aspettavano in media un +2,5% rispetto allo stesso trimestre del 2019.

La Cina è così la prima tra le grandi economie a livello globale a tornare a crescere dopo la pandemia di coronavirus.

Su base congiunturale, il Pil nel secondo trimestre è stato dell’11,5%. Complessivamente, nella prima metà dell’anno, l'economia cinese segna una riduzione dell’1,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

A trainare la ripresa le misure a sostegno dell’economia messe in campo dal governo centrale dopo le chiusure per il contenimento del coronavirus. 

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com