Duro attacco di Valdis Dombrovskis: “La Germania deve investire di più"

Il vicepresidente della Commissione europea: "Chi ha spazi fiscali li usi". Il governo Merkel aveva annunciato un piano da 50 mld per rilanciare l'economia tedesca in crisi. Ma, al momento, è rimasto sulla carta

Duro attacco di Dombrovskis: “Berlino deve investire di più”
Il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis

La Germania in questi ultimi anni ha accumulato abnormi surplus commerciali. Allo stesso tempo, ha risparmiato il più possibile. Deprimendo i consumi interni e, soprattutto, comprimendo di fatto la crescita degli altri paesi dell’Ue (proprio perché è venuta a mancare la domanda tedesca). Ma ora, che la prima economia europea scivola verso la recessione e la crescita europea è anemica, tutto sembra cambiare.

Da Helsinki, in occasione dell’Ecofin (la riunione dei ministri dell’Economia dell’Eurozona), sferra un attacco alla Germania il vicepresidente della Commissione. “È arrivato il momento di investire di più. Chi ha spazi fiscali li usi”, ha detto Valdis Dombrovskis.

Parole dure che giungono poco dopo quelle pronunciate da Draghi al Consiglio direttivo della Bce il 12 settembre: “È tempo di prendere in carico la politica fiscale” aveva detto l’ex governatore di Bankitalia rivolgendosi, indirettamente, a Berlino. Che per ora fa orecchie da mercante.

Il governo Merkel aveva annunciato un piano da 50 mld. Ma, al momento, è rimasto sulla carta.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com