Il Pil russo potrebbe crollare del 20% nel secondo trimestre

Il Pil potrebbe crollare del 20% nel secondo trimestre

L’economia russa rischia di registrare un crollo del 20% nel secondo trimestre rispetto ai primi tre mesi dell’anno come conseguenza delle sanzioni varate da Ue e Usa in risposta all’invasione in Ucraina.

È quanto notano gli esperti di Jp Morgan – ma la previsione non tiene conto di altri paesi che stanno varando nuove sanzioni (l’ultima in ordine di tempo sono quelle decise dalla Svizzera) -secondo cui la flessione per l’intero anno potrebbe essere nell’ordine del 3,5%.

Sul fronte dei prezzi, gli economisti della banca americana ritengono che l’inflazione potrebbe attestarsi al 10% a fine anno con rischi significativamente orientati al rialzo.

Intanto la Banca centrale russa ha raddoppiato i tassi di interesse portandoli al 20% dal precedente livello del 9,5%, nella speranza di frenare la fuga di capitali.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Pil 2022: Russia -3,4%; Ucraina -35%

Secondo le stime del Fondo monetario internazionale, Italia e Germania in recessione nel 2023. Pil in frenata per Eurozona, Usa e Cina. L’India si conferma la grande economia a più rapida crescita. Il Giappone tiene. Cina al 3,5%, la crescita più bassa in più di quattro decenni. [continua ]

Economia
Il Pil è sceso del 2,1% nel 2022. Molto meno di quanto previsto

Russia, il Pil è sceso del 2,1% nel 2022. Molto meno di quanto previsto anche da Europa e Usa

Economia
Ha il Pil della Spagna, ma detiene ancora un potere enorme
quoted business

La Russia ha il Pil della Spagna e una popolazione tripla, ma detiene ancora un potere enorme

Global

La Federazione Russa potrebbe trarre vantaggio dall’adesione dell’Ucraina alla Nato (?)

Mentre il Cremlino ha citato l’allargamento della Nato come giustificazione per l’invasione dell’Ucraina, i cittadini russi potrebbero avere in realtà molto da guadagnare dall’adesione all’Alleanza Atlantica da parte dell’Ucraina che costringerebbe il governo russo a liberarsi della sua dipendenza dalle spese militari e tentare il rientro nell’economia globale. [continua ]

Global

La guerra trasforma l’Ucraina da paese povero a poverissimo. Il Pil 2022 a -35%

La crescita economica della Russia diminuirà del -8,5% quest’anno, secondo l’Fmi. Scendono anche le previsioni sul Pil globale: da +4,4% a +3,6%. L’Italia, che accusa la dipendenza energetica da Mosca, crolla dal 3,8% al 2,3%. La crisi avviene in un momento in cui l’economia globale non si è ancora pienamente ripresa dalla pandemia. Anche per questo motivo tutte le stime sono soggette a ulteriori modifiche. [continua ]

Economia
Il Pil crescerà dello 0,1 per cento nel 2024

Il Pil della Germania crescerà dello 0,1 per cento nel 2024

Economia

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com