Gentiloni risponde a Dombrovskis: “Sul Patto di stabilità serve saggezza”

Il vicepresidente della Commissione: “Nel 2021 si torni al Patto di stabilità”. Il commissario all’Economia: “Nel 2021 avremo ancora bisogno di sostegno fiscale”

Gentiloni risponde a Dombrovskis: “Sul Patto di stabilità serve saggezza”

“Dobbiamo essere politicamente molto saggi nello scegliere i tempi ed i modi per andare gradualmente verso una diversa politica di bilancio. Avremo ancora bisogno nel 2021 di un sostegno fiscale, di sicuro, non possiamo rischiare una nuova crisi del debito come abbiamo già sperimentato 10 anni fa”.

Con queste parole il commissario europeo Paolo Gentiloni risponde a Valdis Dombrovskis. Il vicepresidente della Commissione ha auspicato che il prossimo autunno si valuti l’opportunità di tornare ad applicare (entro la primavera 2021) le regole del Patto di stabilità.

Una linea condivisa dal presidente dell’Eurogruppo, il portoghese Mario Centeno, secondo il quale “sarà necessario un ritorno graduale”.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com