Caos Brexit, bocciato per la terza volta l'accordo May

Caos Brexit, bocciato per la terza volta l'accordo May

La Camera dei Comuni britannica ha bocciato per la terza volta con 344 contrari e 286 favorevoli l'accordo raggiunto con l'Ue dalla premier Theresa May sulla Brexit, condannandolo in modo ormai definitivo.

Con questo voto, infatti, decade l'offerta dell'Ue di una proroga del divorzio dal 29 marzo al 22 maggio.

A questo punto resta soltanto un'ultima chance: un mini rinvio limitato al 12 aprile. Entro quella data il Regno Unito dovrà decidere se chiedere a Bruxelles un'estensione lunga (motivandola) o procedere a un'uscita no deal.

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com