Svolta del Labour, Corbyn chiede un 2° referendum sulla Brexit

Il leader del Partito all’opposizione si è espresso, stavolta, senza mezzi termini

Svolta del Labour, Corbyn chiede un secondo referendum sulla Brexit

Alla fine la svolta è arrivata: Jeremy Corbyn ha annunciato che il Labour chiederà un secondo referendum su qualsiasi accordo sulla Brexit sarà raggiunto dal partito conservatore e anche su un possibile “no deal”. E il Labour farà campagna per restare nell’Ue.

Il che segna un cambio di direzione radicale. Tuttavia, qualora ci fossero nuove elezioni generali e il Labour vincesse, il partito rispetterebbe il risultato del referendum 2016, a condizione che si arrivi a un "buon accordo" sulla Brexit. Ovvero, con uscita dall'Ue ma permanenza nell'Unione doganale.

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com