Brexit, ora Johnson apre. Merkel e Macron gli danno 30 giorni

Il premier britannico ha assunto un atteggiamento più morbido e sembra voler puntare a un nuovo accordo sul backstop. Berlino e Parigi gli concedono un mese

Brexit, ora Johnson apre. Merkel e Macron gli danno 30 giorni

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha spiegato a Parigi al fianco di Emmanuel Macron di "voler" trovare una nuova intesa sulla Brexit.

"Voglio un accordo", ha detto Johnson davanti al termine di un incontro con il capo dello Stato francese, aggiungendo di essere stato "molto incoraggiato" in questo senso dal precedente summit con la cancelliera tedesca, Angela Merkel.

Dal canto suo Macron ha dichiarato che una soluzione alla questione del backstop sulla frontiera irlandese può essere trovata "entro 30 giorni". "Nell'ambito di quello che è stato negoziato, deve essere possibile lavorare", ha aggiunto spiegando che "il futuro della Gran Bretagna può essere soltanto in Europa".

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com