Johnson torna al lavoro dopo 3 settimane. E cita Cicerone

Il premier britannico guarito dal Covid-19: “La legge suprema sia il benessere della popolazione”. E non allenta la stretta: “Evitare il rischio del secondo picco”

Johnson torna al lavoro dopo 3 settimane. E cita Cicerone

Il premier britannico, Boris Johnson, parla al Paese nel primo giorno di ritorno al lavoro dopo la convalescenza e non anticipa l’allentamento delle misure di distanziamento sociale contro il Covid-19.

“Evitare il secondo picco dell’epidemia – ha detto Johnson -. Siamo alla fine della fase 1 nel controllo della diffusione del virus ma non è ancora il momento di allentare il lockdown. È vero che si tratta della sfida più difficile dalla guerra.”

Secondo quanto sostiene Neil Ferguson, uno dei massimi epidemiologi, il Regno Unito potrebbe subire oltre 100 mila decessi per coronavirus entro la fine dell’anno se il governo allentasse le restrizioni per concentrarsi sulla protezione dei soggetti più a rischio. 

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com