Julian Assange rischia 175 anni di carcere negli Usa

La magistratura britannica valuta l’estradizione del fondatore di WikiLeaks negli Stati Uniti: entro tre settimane la decisione

Julian Assange rischia 175 anni di carcere negli Usa

Ci sono almeno otto carceri di massima sicurezza a Londra. Per accogliere Julian Assange, la magistratura britannica ha scelto Belmarsh. La struttura si trova nella zona est della capitale ed è stata costruita per ospitare terroristi e criminali.

Le condizioni all'interno di Belmarsh sono considerate dure a tal punto che la Bbc ha paragonata il penitenziario a Guantanamo Bay. 

Ma lunedì mattina la cella della prigione di Assange si è aperta. Il fondatore di WikiLeaks*, accusato di aver diffuso documenti segreti del governo Usa, è stato trasferito in un’aula del Tribunale penale di Londra, Old Bailey, dove il suo destino sarà deciso entro le prossime tre settimane.

Il 49enne sarà estradato negli Usa? In tal caso, rischia una condanna fino a 175 anni di carcere.

* WikiLeaks è un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro che riceve in modo anonimo, grazie a un contenitore protetto da un sistema di cifratura, documenti coperti da segreto che vengono poi caricati sul sito web dell’organizzazione.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com