5.000 sterline a chi cerca di partire senza motivo dal Regno Unito

5.000 sterline a chi cerca di partire senza motivo dal Regno Unito

Diventa legge il divieto già imposto in questi mesi ai britannici - in forza del terzo lockdown anti Covid - di viaggiare all’estero se non per ragioni essenziali e debitamente giustificate. L’indicazione è stata inserita nel testo legislativo di proroga dei poteri di emergenza legati alla pandemia sottoposto al Parlamento dal governo di Boris Johnson.

La norma prevede mega multe da 5.000 sterline per chiunque cerchi di lasciare il Regno verso una qualsiasi destinazione estera in assenza di “giustificato motivo”. E si inserisce nella più generale stretta ai confini (che comprende anche la quarantena cautelare obbligatoria in hotel sorvegliati per chiunque rientri oltre Manica da una trentina di Paesi più a rischio) introdotta dal governo per cercare di limitare il rischio di importazione o di re-importazione delle più temute varianti del coronavirus.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com