Passo indietro dei Paesi Bassi. Adesso L’Aia lavora a un Fondo di emergenza senza condizioni

Il premier olandese Mark Rutte presenterà la proposta all’Eurogruppo di martedì prossimo

L’Aia ci ripensa. Ora lavora a un Fondo di emergenza senza condizioni
Il premier dei Paesi Bassi Mark Rutte

Il premier olandese Mark Rutte sta lavorando ad una proposta per un Fondo di emergenza Covid-19 per aiutare gli Stati membri più colpiti dalla pandemia a far fronte alle spese legate all'emergenza sanitaria, senza alcuna condizionalità.

I Paesi Bassi - pronti a contribuire con un miliardo di euro - presenteranno l'iniziativa al prossimo Eurogruppo.

Secondo quanto riporta l’Ansa, l’iniziativa è già stata presentata al Parlamento olandese per una prima discussione.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com