Groenlandia: il ghiaccio si scioglie, i cani da slitta corrono sull’acqua

Groenlandia: il ghiaccio si scioglie, i cani da slitta corrono sull’acqua

Una spedizione di cani con slitte che corrono sull’acqua invece che sul ghiaccio. L’immagine è la prova concreta dello scioglimento accelerato dello strato di neve in atto nel Nord-Est della Groenlandia.

La fotografia è stata scattata il 13 giugno da gruppi di ricercatori impegnati in una missione di recupero di attrezzature mentre con i cani da slitta hanno attraversato fiordi in parte sciolti. Ma l’obiettivo è stato mancato: il materiale meteorologico e oceanografico collocato mesi fa sul mare di ghiaccio nel Nord-Est della Groenlandia non è stato ritrovato a causa del suo precoce scioglimento.

La grande isola della Groenlandia è un territorio danese autonomo situato tra l’oceano Atlantico del Nord e l’oceano Artico. E per chi si trova lì il ghiaccio è vita. Abitualmente la stagione dello scioglimento dello strato di ghiaccio va da giugno ad agosto. Quest’anno, tuttavia, al 13 giugno il 40% della Groenlandia aveva già perso ingenti quantità di ghiaccio, stimate in più di 2 miliardi di tonnellate.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com