Amazzonia, deforestazione: +278% in un anno

Lo ha comunicato l'Istituto nazionale di ricerche spaziali. Ma, secondo Bolsonaro, i dati sono falsi

Amazzonia, deforestazione: +278% in un anno

La deforestazione nell'Amazzonia brasiliana è cresciuta del 278% nel luglio scorso, se comparata con lo stesso periodo del 2018. Lo indicano i dati ufficiali diffusi dall'Istituto nazionale di ricerche spaziali (Inpe), organismo che dipende dal ministero della Scienza, in base ai rilevamenti satellitari del sistema Deter.

Il monitoraggio del Deter serve come sistema di allerta per l'Istituto brasiliano per l'ambiente (Ibama), che deve poi controllare i dati sulla deforestazione e prendere le misure del caso.

Ma il presidente della prima economia sudamericana, Jair Bolsonaro, considera i dati semplicemente falsi.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com