Amazzonia, il Brasile rifiuta 20 mln di aiuti dal G7. Nuovi attacchi a Macron: "Pensi a Notre-Dame"

"Il Brasile è un Paese democratico e libero che non ha mai avuto pratiche colonialiste e imperialiste, che è forse l'obiettivo Emmanuel Macron"

Amazzonia, Bolsonaro rifiuta 20 mln di aiuti dal G7. Attacchi a Macron

Il governo brasiliano rifiuta l’offerta del G7 di 20 mln di dollari di aiuti per la lotta agli incendi in Amazzonia. "Ringraziamo, ma questi fondi potrebbero essere più utili per la riforestazione dell'Europa", scrive su un blog Onyx Lorenzoni, capo di gabinetto del presidente Jair Bolsonaro.

"Il Brasile è un Paese democratico e libero che non ha mai avuto pratiche colonialiste e imperialiste, che è forse l'obiettivo Emmanuel Macron", ha scritto Lorenzoni.

Il capo di gabinetto ha poi criticato il presidente francese per l'incendio che lo scorso aprile ha colpito Notre-Dame, sostenendo di non voler ricevere lezioni dal presidente francese che "non può nemmeno evitare un incendio prevedibile in una chiesa che è un sito del patrimonio mondiale, cosa intende insegnare al nostro Paese?".

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com