Australia, incendi: stato di emergenza per 7 giorni

Le Autorità australiane hanno dichiarato lo stato di emergenza lungo un'ampia fascia della costa orientale dell'Australia: si temono altri incendi “catastrofici”. Martedì 12 novembre il giorno più critico

Incendi: stato di emergenza per 7 giorni

L’Australia è sotto attacco e dichiara lo stato di emergenza per una settimana. Gli incendi boschivi in tutto il New South Wales e gli stati del Queensland hanno già ucciso tre persone e distrutto più di 150 case. Il fuoco costituisce una minaccia frequente nelle calde e secche estati australiane, ma gli incendi scoppiati in questi giorni, ben prima del picco estivo, ha colto molti di sorpresa.

“Tutti devono essere in allerta e aspettarsi il peggio. Non possiamo permetterci di rilassarci”, ha spiegato da Sydney il Premier del New South Wales Gladys Berejiklian.

Con una popolazione di oltre 5 milioni di persone, Sydney è circondata da vaste aree boschive. La situazione è resa ancora più critica dalla scarsezza delle precipitazioni negli ultimi mesi.

Intanto gli incendi hanno già avuto un impatto devastante sulla fauna selvatica australiana.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com