L’Iran raziona il petrolio e alza i prezzi

L’Iran raziona il petrolio e alza i prezzi

Il governo iraniano ha iniziato il razionamento del petrolio e ha aumentato i prezzi. Teheran ha poi spiegato che utilizzerà le entrate per aumentare i sussidi per i bisognosi, stimati recentemente dal presidente Hassan Rohani in 18 milioni di persone.

Nel paese medio-orientale il prezzo della benzina è aumentato da 10 mila a 15 mila Rial (12,7 centesimi di dollaro Usa) e per ogni acquisto aggiuntivo si dovrà ora pagare 30 mila Rial per litro.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com