Le tensioni Usa-Iran fanno volare l'oro

Il metallo giallo è salito a 1.358 dollari l’oncia. In euro il rialzo è anche più consistente ed ha raggiunto i valori dell’aprile 2017

Le tensioni Usa-Iran fanno volare l'oro

Da un lato, le nuove tensioni politiche tra Stati Uniti e Iran. Dall’altro, le rinnovate paure per la crescita economica globale. Due fattori che stanno spingendo gli investitori verso porti sicuri.

Tra questi c’è l’oro che ha di nuovo raggiunto livelli massimi. Il metallo giallo è, infatti, risalito ai prezzi di 14 mesi fa con le quotazioni balzate a 1.358 dollari l’oncia. Si tratta del livello più alto dall’aprile 2018.

In euro, il rialzo è anche più consistente e ha di nuovo raggiunto i valori dell’aprile 2017.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com