Germania, suicida il ministro delle Finanze dell’Assia Thomas Schäfer: “Sotto stress per la pandemia”

Nei giorni scorsi aveva descritto l’epidemia “la sfida del secolo”. Il governatore del Land Volker Bouffier: “Le preoccupazioni lo hanno schiacciato”

Suicida il ministro delle Finanze dell’Assia Thomas Schäfer

Il ministro delle Finanze dell’Assia, Thomas Schäfer, 54 anni, si è suicidato. Sarebbero state le preoccupazioni per il futuro della regione a “schiacciare” il politico cristianodemocratico (il partito di Angela Merkel).

Il suo corpo è stato trovato sabato mattina accanto ai binari ferroviari nei pressi di Hochheim. Secondo il governatore del Land, Volker Bouffier, potrebbe essere il primo suicidio politico legato all’epidemia da coronavirus.

“Schäfer era impegnato giorno e notte con la crisi attuale – ha ricordato il governatore Bouffier -. Dobbiamo partire dal presupposto che fosse molto preoccupato di riuscire a soddisfare le gigantesche aspettative della popolazione”.

Pochi giorni fa, parlando al parlamento dell’Assia, Schäfer aveva descritto l’epidemia da coronavirus come “la sfida del secolo”.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com