Il repubblicano Yoho alla dem Ocasio-Cortez: “Disgustosa, pazza e fucking bitch”

Alexandria Ocasio-Cortez: “Avere una figlia e una moglie non rende un uomo rispettabile. Trattare le persone con dignità e rispetto rende un uomo rispettabile”

Yoho a Ocasio-Cortez: “Disgustosa, pazza e fucking bitch”

“Sono qui per alzarmi in piedi e dire che non è più accettabile”. Alexandria Ocasio-Cortez, la giovane deputata dem statunitense, ha tenuto un discorso sul rispetto nei confronti delle donne dopo che il repubblicano Ted Yoho l’aveva definita “disgustosa, pazza e fucking bitch”.

Il deputato si è difeso sostenendo di non essere misogino, avendo figlie e moglie, ma Ocasio-Cortez non ha nascosto la sua disapprovazione. “Quello che credo è che avere una figlia e una moglie non rende un uomo rispettabile – ha replicato la deputata dem -. Trattare le persone con dignità e rispetto rende un uomo rispettabile”.

“Anch’io sono la figlia di qualcuno – precisa Ocasio-Cortez -. Mio padre, per fortuna, non è vivo per vedere come il signor Yoho ha trattato sua figlia. Mia madre ha visto in tv la mancanza di rispetto manifestata dal signor Yoho in questo palazzo. E sono qui perché devo mostrare ai miei genitori che sono loro figlia e che non mi hanno cresciuta affinché accettassi abusi dagli uomini”. 

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com