L’accusa dagli Usa: informazioni obsolete da AstraZeneca. L’azienda: “Entro 48h dati più aggiornati”

I vaccini tra scienza e business. Le nuove accuse sono fondate? Oppure gli Usa stanno tentando di boicottare il vaccino anglo-svedese ben più economico rispetto a quelli statunitensi prodotti da Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson?

Washington accusa: dati obsoleti da AstraZeneca

La società AstraZeneca potrebbe avere incluso dati “obsoleti” nell’informativa inviata alle autorità americane durante le sperimentazioni del proprio vaccino anti Covid condotte negli Stati Uniti.

Lo ha reso noto l’Istituto nazionale per le malattie infettive e le allergie citando le preoccupazioni del Data Safety Monitoring Board (Consiglio di monitoraggio, un comitato indipendente) in merito all’utilizzo di dati che potrebbero aver fornito una visione incompleta dei dati sull’efficacia del suo vaccino.

AstraZeneca ha subito annunciato che “entro 48 ore” fornirà agli Stati Uniti dati più aggiornati. Il vaccino AstraZeneca è “probabilmente molto buono” ma i dati inviati dalla società “sono fuorvianti”, ha dichiarato Anthony Fauci.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com