Un’economia drogata. Boom dell'eroina in Sud Africa

Un’economia drogata

Il Sud Africa si trova di fronte a una pandemia di eroina che sta minacciando, oltre alla salute dei suoi cittadini, l’economia. Negli ultimi anni il consumo di eroina è salito alle stelle a causa dell'elevata disoccupazione, della scarso controllo esercitato dal governo alle frontiere e la povertà dilagante nelle comunità rurali e suburbane.

Il viaggio dell’eroina è lungo. Proviene dall'Afghanistan, arriva nella città portuale tanzaniana di Dar es Salaam e, infine, via terra in Sud Africa, dove il livello di corruzione è così alto da non creare alcun problema ai trafficanti. Le bande tanzaniane controllano il mercato anche nei principali centri urbani: Città del Capo, Nelson Mandela Bay, Tshwane e Johannesburg.

Secondo gli analisti europei, il valore totale del mercato dell'eroina sudafricano ammonta a 260 milioni di dollari l'anno.

Fonte

Articoli correlati

Sudafrica, entra in vigore il salario minimo. Interesserà 6 milioni di lavoratori

Aveva promesso di far rivivere l'economia, da quando nel 2018 è diventato presidente del Sud Africa, Cyril Ramaphosa - un ex sindacalista convertito in un uomo d'affari, che ha preso le redini del paese africano più industrializzato dopo le dimissioni del controverso Jacob Zuma. L’impresa non sembra tuttavia essergli ancora riuscita. Ma nel messaggio di fine anno ha tirato fuori una sorpresa. [continua ]

Jobs & Skills
A 25 anni dalla fine dell’apartheid, il paese è più ineguale che mai

A 25 anni dalla fine dell’apartheid, il Sudafrica è più ineguale che mai

Economia
Un altro paese emergente è in recessione

Un'altra economia emergente è in recessione: è il Sudafrica

Economia
L'oro rende meno. Ma è un'economia fondata sul metallo giallo

Sudafrica, le miniere d'oro cominciano a scarseggiare in un paese fondato sul metallo giallo

Energie & Risorse

C'è vita su Venere

Su Venere potrebbero esistere forme di vita fondate su principi biochimici prima sconosciuti. La sensazionale scoperta è stata fatta da alcuni scienziati russi. Il nuovo studio effettuato su immagini panoramiche della superficie di Venere ha dimostrato la presenza di entità in lento movimento dotate di una struttura resistente. Sulle immagini della superficie di Venere si riescono a identificare entità che possono ricordare uno scorpione, dei funghi, una lucertola. [continua ]

Life
Se ne è andato a 67 anni Massimo Bordin, storica voce di Radio Radicale

Agi

Se ne è andato a 67 anni Massimo Bordin, storica voce di Radio Radicale

Life

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com