Bankitalia: utile a 6,2 mld. E 5,7 sono versati nelle casse dello Stato

Bankitalia: utile a 6,2 mld. E 5,7 sono versati nelle casse dello Stato
Palazzo Koch (Roma), sede centrale della Banca d'Italia

Banca d'Italia chiude il 2018 con un utile netto in forte crescita a 6,24 miliardi di euro a fronte dei 3,9 mld registrati nel 2017. L'utile lordo, spiega il governatore Ignazio Visco, è cresciuto a 8,9 mld "per il miglioramento del margine di interesse che ha beneficiato dell'aumento dei tassi sui titoli di Stato acquistati per finalità di politica monetaria e del calo degli interessi negativi sul rifinanziamento".

Allo Stato sono assegnati 5,71 mld, in aumento di 2,344 mld al 2017. I partecipanti al capitale (ovvero banche, casse previdenza e assicurazioni) riceveranno invece dividendi per 227 mln.

Complessivamente i dividendi assegnati a valere sull'utile da 6,24 mld sono stabili a 340 mln ma, tenuto conto che le quote eccedenti il 3% non godono di diritti economici, 113 milioni sono assegnati alla riserva ordinaria.

Dal bilancio di Palazzo Koch, infine, emerge che a dicembre 2018 Bankitalia deteneva titoli di Stato per 320 mld.

Fonte

Articoli correlati

Intesa Sanpaolo, scende l’utile. Ma è superiore alle attese

Intesa Sanpaolo, scende l’utile. Ma è superiore alle attese

Moneta & Mercati
Unicredit cede il 17% di Fineco e incassa 1 mld

quoted business

Unicredit cede il 17% di Fineco e incassa 1 mld

Moneta & Mercati
Banche vulnerabili. E i crediti deteriorati pesano ancora per 90 mld

Bankitalia: lo spread resta alto. E i crediti deteriorati pesano ancora per 90 mld

Moneta & Mercati

quoted business

Bankitalia, debito record a 2.358 miliardi. Scende la quota di Btp in mano a stranieri

Torna a salire il debito pubblico italiano, che ha segnato livelli record nel corso dell'anno passato. Dopo il calo di dicembre, a gennaio il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 41,3 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.358 miliardi, secondo i dati diffusi da Bankitalia. A spiegare l'incremento per la Banca Centrale ci sono per 44 miliardi l'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro, solo in parte compensato dall'avanzo di cassa del mese (2,5 miliardi). [continua ]

Moneta & Mercati
Frase del giorno - Parole

Non commento dichiarazioni di questo o quel ministro, ma una cosa è chiara: l'indipendenza dei banchieri centrali va rispettata, è parte del funzionamento delle democrazie liberali.

Moneta & Mercati

L'economia si "raffredda". L’inflazione continua a scendere: 0,9% a gennaio

L'inflazione rallenta ancora: a gennaio l'indice si ferma allo 0,9%, dall'1,1% di dicembre. Lo rileva l'Istat. Il tasso risulta così in frenata per il secondo mese consecutivo, attestandosi sotto la soglia dell'1%. È il valore più basso dall'aprile del 2018. Sempre a gennaio rallenta anche la crescita dei prezzi per il “carrello della spesa” (che include i beni alimentari, per la cura della casa e della persona). L'indice scende allo 0,5%, dallo 0,7% registrato l'ultimo mese dello scorso anno. [continua ]

Moneta & Mercati

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com