Capitali in fuga da Londra

Londra sta perdendo lo status di centro finanziario più importante del mondo. Avanza New York anche se nei prossimi anni il baricentro si sposterà a Oriente

Capitali in fuga da Londra
Londra

Londra sta perdendo lo status di centro finanziario più importante del mondo a causa della Brexit. Avanza invece New York anche se nei prossimi anni il baricentro si sposterà altrove. Guadagnano posizioni a svantaggio della capitale britannica anche Dublino, Francoforte e Lussemburgo.

Non si tratta soltanto di opinioni e valutazioni. I giganti bancari statunitensi Goldman Sachs, JPMorgan, Morgan Stanley e Citigroup hanno già trasferito da Londra a Francoforte 283 miliardi di dollari di attività, Bank of America sta cercando di convincere il proprio personale a trasferirsi a Parigi.

Le francesi BNP Paribas, Credit Agricole e Société Générale hanno fatto attraversare La Manica a 500 dipendenti, mentre UBS ha aperto la propria nuova sede europea nella capitale transalpina.

L’istituto di credito svizzero Credit Suisse ha redistribuito 250 posti di lavoro (localizzati a Londra) tra Germania, Spagna e Lussemburgo e, nel dicembre 2018, ha invitato i suoi clienti più facoltosi a spostare le proprie disponibilità finanziarie fuori dal Regno Unito.

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com